Chi scaglia la pietra

Mi prudevano le mani, così mi sono detta “per una volta fottitene e butta giù tutto”.

Perché credere nel perdono (e io, laicamente, ci credo) non equivale a dimenticare; e io, quello, non lo farò mai.

Perché li vedo i signorini – e, pensate un po’, le signorine – che quando fui sbattuta contro il muro e quasi strangolata da un ragazzo a cui stavo chiedendo un ultimo addio – ed ero stata io a lasciarlo, si badi, ma non per questo ero colpevole, semmai lungimirante – stettero lì, a guardare, per poi darmi della pazza tutti i giorni che seguirono.

Perché quando uno di loro mi vide piangere per terra e mi domandò se stavo a posto, in realtà stava chiedendomi se c’erano storie di corna a giustificare le mazzate – “altrimenti”, disse, “lo mettiamo a posto volentieri”.

Perché li sento ancora dire “è dolce, è un bravo ragazzo”, visto che non è successo a loro, mentre scrivono post vibranti contro il mostro (certificato) di turno.

Perché sì, quando sono arrivati gli schiaffi, le minacce, le dita intorno alla gola, io ho avuto paura, ma anche la fortuna, per una sfoglia in più di quella cipolla chiamata testa, che in qualche modo non si fosse andato oltre.

Però poteva succedere. Lo vediamo succedere ancora e ancora.E non vi laverà le mani né la coscienza sporca che non avete il dare della bestia a un uomo a cui dareste una pacca sulla spalla il giorno dopo, lasciando la sua vittima – nella migliore delle ipotesi – fra le quattro mura di un isolamento senza fine.

Li ho visti i passanti che lasciavano fare, ne ho visto anche uno che mi ha salvata: l’unico. Vorrei fossero in molti come lui, vorrei che vi riguardasse davvero, e non solo per iscritto.

Vorrei che un paio di birre consolatorie le aveste offerte a me, non agli stronzi che fingevate di disprezzare.

Annunci

4 pensieri su “Chi scaglia la pietra

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...