A raccolta! | Io

Un altro frammento dalla raccolta di racconti in corso d’opera. Buona, brevissima lettura!


Avanzavo fra i loro gomiti piegati ad angolo, dritto verso la prima transenna: un lieve cancello all’abominio. A stento sono riuscito a trattenere le lacrime e la rabbia, che riaffioravano come schiuma di pentola dimenticata, ma alla fine ce l’ho fatta; ho resistito. Ingoiare il dolore e tenerlo basso, con la testa sott’acqua, mi hanno sempre detto, e sarebbero fieri di vedere che ho imparato.

Francesca Fichera

Annunci

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...