Ulisse e l’America

Vorrei dirti sempre che t’amo

ma non quando è facile

oppure le braccia conserte

si guarda quel muro davanti

si ascolta il rumore vorrei

lo sapessi

non sono il migliore

ho un patto con gli anni, cavalco,

ho paura,

mi tengo da sempre una mano sul petto dovesse mai smettere,

ascolta,

di battermi il cuore.

Roberto Vecchioni

Annunci

2 pensieri su “Ulisse e l’America

Commenta

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...